Seguici con il Feed Rss

Post in evidenza

Tecniche Di Memoria

TECNICHE DI MEMORIA E METODO DI STUDIO Questa guida è il risultato di un corso sulle tecniche di memoria seguito ai tempi dell’università...

mercoledì 21 dicembre 2011

Dislessia - Come usare al meglio le nuove tecnologie con i D.S.A: software censiti in un E-book gratuito

Segnaliamo in questo articolo un libro in formato PDF, scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale della cooperativa ANASTASIS (l'unico vincolo consiste nell'utilizzo del materiale rispettando i copyrights indicati).
Si tratta di un supporto di estrema utilità che presenta una panoramica ricca ed esaustiva sugli strumenti multimediali in commercio per affrontare il problema della dislessia: vengono segnalati, infatti, i software adatti in base al grado di scuola e alle difficoltà manifestate dall'alunno.

Ecco qui il link di richiamo e una presentazione estrapolata dal sito di riferimento. 


Dislessia - Come utilizzare al meglio le nuove tecnologie con i Disturbi Specifici dell'Apprendimento

Autori:
Marcella Peroni, Luca Grandi, Nicoletta Staffa, Maria Angela Berton

VI Edizione - anno 2010 - Formato PDF - Dimensione 4,7 Mb - Pagine 98

domenica 11 dicembre 2011

Poesie di Natale


A Gesù Bambino - Umberto Saba
La notte è scesa
e brilla la cometa
che ha segnato il cammino.
Sono davanti a Te, Santo Bambino!

Tu, Re dell’universo,
ci hai insegnato
che tutte le creature sono uguali,
che le distingue solo la bontà,
tesoro immenso,
dato al povero e al ricco.

Gesù, fa’ ch’io sia buono,
che in cuore non abbia che dolcezza.

Fa’ che il tuo dono
s’accresca in me ogni giorno
e intorno lo diffonda,
nel Tuo nome.

sabato 10 dicembre 2011

Giornali e ragazzi: "Il mio primo quotidiano" e "POPOTUS"

Ebbene sì: avvicinare bambini e ragazzi alla lettura dei quotidiani è davvero un'impresa!
Anche gli adulti ricorderanno quanto sia stato difficile leggere per la prima volta i quotidiani che il papà o la mamma portavano a casa, oppure quanto fosse difficile seguire il telegiornale in TV. 
Andava più o meno così: il papà tornando a casa lasciava il giornale sul tavolo; nel mio caso era il "corposo" Corriere Della Sera (perché "della sera", poi, se si comprava la mattina? :) ). Il bambino si avvicina, prende il giornale, lo sfoglia... ed ecco il primo trauma: le pagine tutte grigie, articoli scritti fitti fitti, notizie incomprensibili. Cosa diavolo significa BTP, spread, la crisi di governo? Il Gabinetto del Presidente del consiglio? Non sapevo che questo Presidente avesse un bagno così importante!
L'interesse per il giornale svaniva quasi subito. 

Per invitare alla lettura del quotidiano segnaliamo qui due risorse, la prima multimediale e la seconda in formato sia cartaceo che multimediale:

IL MIO PRIMO QUOTIDIANO: è un sito utilissimo, in cui tutti gli articoli che generalmente si trovano sui quotidiani nazionali sono riscritti in maniera semplificata e adatti a bambini e ragazzi dagli otto anni in su (ma sono convinto che anche gli adulti troverebbero notizie e approfondimenti interessanti). 
Dal punto di vista didattico utilissima è la possibilità per gli stessi bambini e ragazzi di scrivere articoli ed inviarli attraverso la sezione del sito "CONTATTACI"; gli autori invitano ad usare la tecnica delle 5w e, dopo aver CORRETTO l'articolo da eventuali errori e imprecisioni, si impegnano a pubblicare le notizie più interessanti.
Informazioni dettagliate si trovano nella sezione"scrivi la tua notizia".


POPOTUS: è l'inserto bisettimanale del quotidiano Avvenire, dedicato ai bambini, con notizie d'attualità, recensioni e giochi. Ospita anche racconti di vari scrittori. Esiste sia in formato cartaceo, in allegato al quotidiano, sia in formto multimediale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...